Il doc Duranti Alberto è stato aiuto chirurgia generale all’ospedale di Careggi di Firenze per 40 anni (chirurgia d’urgenza, chirurgia di elezione, chirurgia bariatrica)… attualmente in pensione si dedica da anni alla flebologia e alla chirurgia minore.
Esegue diagnostica vascolare ECODOPPLER degli arti inferiori con doppler venoso o arterio-venoso (se richiesto).

Pratica trattamenti SCLEROSANTI CON SCLEROMOUSSE DI VARICI RECIDIVE O COME COMPLEMENTO DI INTERVENTI CHIRURGICI, OPPURE IN CASI SELEZIONATI COME SCLEROSI PRIMITIVA come approccio alla malattia varicosa. Esegue anche microsclerosi di teleangectasie (“capillari”).

Opera secondo tecnica demolitiva tradizionale le varici con crossectomia, stripping corti, flebectomia etc.. In anestesia locale in day hospital o quando esistono presupposti emodinamici secondo il metodo conservativo C.H.I.V.A. IN CASA DI CURA CONVENZIONATA o on cliniche private per pazienti con assicurazioni.

Recentemente ha iniziato ad usare il nuovo sistema della colla iniettata con catetere all’interno dei tronchi safena ci, metodo in incremento, che non necessita di anestesia ne di complesse strutture ospedaliere ne costose sale operatorie (ne anestesisti ne ferristi).
Quest’ultimo procedimento potrebbe risolvere il problema della sudditanza da budget per le convenzioni sempre più esigue.

Tratta le ulcere varicose con bendaggi multistrato e sclerosi contemporanea dei reflussi responsabili del l’ipertensione venosa; ugualmente prende in cura le complesse e ricorrenti sindromi linfangitiche tipicamente ricorrenti.

Riguardo alla chirurgia minore opera in casa di cura convenzionata ernie, emorroidi, ragadi anali e tutti i piccoli noduli cutanei o sottocutanei e i nei a scopo anche diagnostico.
Tratta le emorroidi sanguinanti di 2’grado con lacci transanali, incide ambulatorialmente le tromboflebiti emorroidali e ottiene ottimi risultati con la tossina botulinica nel trattamento delle ragadi anali.

Inquadra infine come primo approccio diagnostico le proctorragie con visite proctologiche ed anoscopia.